martedì 18 aprile 2017

[The Family Box] Splash! (il Niubbo)

Eccoci al secondo appuntamento con la nostra scatola delle meraviglie con un titolo che ho scoperto piuttosto recentemente ma che finisce presto nella box a causa della sua immediatezza. Gli ingredienti sono pochi ma vincenti: una manciata di legnetti in diverse forme e colori ben distinti, alcune pietruzze luccicanti, due righe di regolamento, il tutto in un'altra piacevolissima scatolina modello dubble.

Come spiegare le regole ? In ogni occasione ho rovesciato i legnetti sul tavolo ( le pietruzze servono per il punteggio, meglio lasciarle un attimo da parte ) e ho finto di distrarmi leggendo il mini regolamento. Grandi o piccoli che fossero i partecipanti, tutti hanno quasi subito provato ad impilare i pezzi di legno uno sull'altro. Dopo un paio di tentativi ecco la domanda” Ma come si gioca?”.



Si gioca proprio così, solo che il pezzo da mettere sull'altro te lo passo io invece di sceglierlo tu. Fine del regolamento. Vi posso assicurare che nemmeno la tovaglia ha fermato l'innata attrazione umana verso la costruzione. Per sopperire a eventuali problemi di stabilità anche al ristorante dove non c'è verso di poter sparecchiare un angolino di tavolo, è bastato capovolgere la scatolina che contiene i componenti ed ecco pronta una solida e liscia base d'appoggio.

Il contenuto è perfetto nella sua semplicità. Il legno è tagliato molto bene ed i colori sono brillanti. Questo gioco sta davvero in una mano volendo. Non si può giocare in piedi ma risulta così molto valido nelle tavolate infinite dove le chiacchiere degli adulti cominciassero ad annoiare i bimbi. Nella tranquillità della propria casa,  invece, può far nascere divertenti sfide di destrezza, ad esempio con i figli che sfidano mamma e papà.

Ho visto splash stimolare i più piccoli sotto diversi aspetti: tattile per forme e pesi, visivo per colore e forme, organizzativo per il rispetto del turno e la scelta dei pezzi da prendere e da passare. Si crea anche una certa tensione e attenzione fino all'ilarità nel momento del crollo e ne deriva un'esperienza piuttosto ricca. La somma di questi e di tutti gli altri elementi lo promuovono sicuramente garantendogli un posticino nella nostra family box. A presto per un altro piccolo grande gioiello ludico.

1 commento:

  1. Ottimo articolo scritto egregiamente.... un filler interessante per i più piccoli... e non solo...

    RispondiElimina